Logo Università Urbino

Olympus è l'Osservatorio per il monitoraggio permanente della legislazione e giurisprudenza sulla sicurezza del lavoro costituito presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo

 

Olympus nasce nel gennaio 2006 da una comune iniziativa della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, della Regione Marche e dell'Inail - Direzione regionale per le Marche.

Logo MarcheLogo Inail

In evidenza
Pubblichiamo il documento elaborato in collaborazione tra la CIIP, Consulta Intersassociativa Italiana per la Prevenzione, e l'Osservatorio Olympus relativo all'analisi dell'applicazione del d.lgs. n. 81/2008 a dieci anni dalla sua emanazione e ad alcune proposte di modifica e affinamento della disciplina legislativa e la relativa lettera ai Ministeri e Conferenza dei Presidenti Regioni


 
 

Ultimo numero


n. 2/2018

Saggi
Chiara Lazzari, Le disfunzioni dell’organizzazione del lavoro: mobbing e dintorni

Stefano Maria Corso, L’obbligo di segnalare deficit della sicurezza in azienda a dieci anni dal d.lgs. 9 aprile 2008 n. 81

Angelo Delogu, Salute, sicurezza e “nuovi” lavori: le sfide prevenzionali nella gig economy e nell’industria 4.0

Note e dibattiti
Cinzia Frascheri, Una conferma del modello partecipativo quale via privilegiata per la prevenzione e le tutele della salute e sicurezza sul lavoro dalle Parti sociali per il settore industria. Intesa tra Confindustria e Cgil, Cisl, Uil, sui temi della salute e sicurezza sul lavoro

Elena Magi, Responsabilità ex art. 2049 c.c. e obbligo di sicurezza nella fattispecie del distacco

Luisa Marchesini, La responsabilità del datore di lavoro nella prevenzione delle condizioni di rischio insite nella possibile negligenza, imprudenza o imperizia del lavoratore

Numeri precedenti

n. 1/2018

n. 2/2017

n. 1/2017

n. 2/2016

n. 1/2016


Per lo sviluppo della cultura della sicurezza e tutela della salute nelle imprese artigiane


LEGAL_frame_WORK
Lavoro e legalità nella società dell'inclusione
PRIN 2010-2011


Comitato Regionale di Coordinamento in materia di vigilanza e prevenzione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro della Regione Marche ex art. 7, d.lgs. n. 81/2008


 


Si segnala che, a causa di un disguido tecnico, nelle prime copie stampate del libro il testo della pagina 87 era errato: a questo link è possibile scaricare la pagina 87 con il testo corretto:


errata corrige pag. 87

Indice
ARAS Edizioni

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Dipartimento di Giurisprudenza
Scuola di Giurisprudenza

Corso di Laurea triennale in
Scienze giuridiche per la consulenza del lavoro e la sicurezza dei lavoratori


Corso di formazione per le figure professionali di Responsabile e di Addetto del Servizio di prevenzione e protezione dai rischi nei luoghi di lavoro (RSPP e ASPP) - Moduli A e C
Anno Accademico 2015-2016

 

Segreteria organizzativa:
Scuola di Giurisprudenza, Via Matteotti 1, 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722303220
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Locandina


Nuova offerta formativa del
 
Dipartimento di Giurisprudenza 2018/2019

Due Corsi di laurea come li vorresti tu: più flessibili, con più opportunità

 

Dal prossimo anno accademico 2018-2019, il Dipartimento e la Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Urbino Carlo Bo rinnovano significativamente la propria offerta formativa, che comprende la Laurea Magistrale in Giurisprudenza e il Corso triennale in Scienze giuridiche per la consulenza del lavoro e la sicurezza dei lavoratori, il quale prepara l’accesso alla professione di consulente del lavoro e consente di svolgere attività di gestione/amministrazione del personale sia nel settore privato che in quello pubblico, anche con specifico riguardo alle problematiche della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Relativamente al Corso triennale, la novità più importante - a fronte di un piano degli studi che resta di 20 esami, di cui 2 a scelta dello studente - riguarda la possibilità di seguire la maggior parte degli insegnamenti anche per via telematica, semplicemente collegandosi da casa al portale di Ateneo, con notevoli vantaggi di tempo e la garanzia di poter fruire di una didattica di altissima qualità, assicurata dal costante supporto reso a distanza dai docenti.
Il Corso offre, inoltre, la possibilità di scegliere tra tempo pieno e tempo parziale, una soluzione particolarmente conveniente per chi deve conciliare l’attività di studio con il lavoro o con altri gravosi ed imprescindibili impegni di tipo personale o familiare.

Per una compiuta illustrazione dei nuovi Piani degli studi dei Corsi erogati è possibile consultare i seguenti link

 


Iscriviti alla nostra newsletter!


AVVISO: Tutti i testi dei provvedimenti pubblicati non sono ufficiali.
Si ricorda, in particolare per gli atti normativi, che l'unico testo facente fede è quello pubblicato a mezzo stampa sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Il materiale presente nel sito è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia.


Report attività Olympus olympus.uniurb.it-Google pagerank and Worth